Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookie, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Per saperne di piu'

Approvo

Le funzioni incluse in tutti i DVR, HVR e NVR DigiEye comprendono:

PRESTAZIONI N-PLEX: Registrazione simultanea, Riproduzione, Backup, Event Logging, Motion detection, Analisi statistiche, Visualizzazione locale e Connessione remota.

REGISTRAZIONE FLESSIBILE: la registrazione allarmata può essere azionata da qualsiasi combinazione logica di eventi come movimento, guasti di telecamere, allarmi. Risoluzione, qualità e frame-rate possono essere configurati individualmente per ogni telecamera per la registrazione allarmata e non. Lo stato dell’hard-disk è monitorato costantemente usando la tecnologia SMART.

RILEVAZIONE DEL MOVIMENTO: su tutte le telecamere, ognuna con parametri e aree definibili dall’utente. Le telecamere Dome/PTZ hanno aree di movimento dedicate per ogni posizione memorizzata.

RIPRODUZIONE: permette accesso rapido ai dati video/audio registrati. Rappresentazione visiva degli eventi registrati su una mappa grafica temporale intuitiva. Riproduzione multi-camera (x4, x16) e riproduzione full-screen. Funzione di de-interlacciamento real-time. Controllo Jog-shuttle della velocità di riproduzione. Opzione di riproduzione delle sole sequenze allarmate, omettendo il video registrato in modalità non allarmata.

DOME/PTZ: E’ disponibile il controllo pan/tilt, il salvataggio ed il richiamo di posizioni predefinite (preset) ed il controllo di funzioni avanzate per modelli specifici. Le posizioni predefinite (preset) possono essere richiamate automaticamente su evento di allarme.

CONNETTIVITA’: permette di accedere a video ed audio live/registrati usando il Web Browser e/o App dedicate inclusa la possibilità di download delle sequenze registrate, di monitoraggio delle entrate/uscite digitali e guasti e di controllo telecamere Dome/PTZ con richiamo delle posizioni predefinite (preset). 2 connessioni simultanee per qualunque tipo di connessione.

POST-ALLARME: permette di definire il periodo di tempo oltre il quale la registrazione prosegue anche dopo che l’evento allarme non è più attivo.

USER ACCOUNTING: sono disponibili tre diversi profili utente con password e maschera di accesso alle telecamere configurabile.

BACKUP: salvataggio delle sequenze registrate su dispositivi esterni tramite porta USB o rete. Export delle sequenze registrate con applicazione della firma digitale (watermark).

SINCRONIZZAZIONE: l’orologio di sistema può essere sincronizzato con una sorgente di riferimento esterna, attraverso un ingresso digitale od un server SNTP.

LOG EVENTI: archivia tutte le attività dell’operatore e tutti gli eventi di sistema: i singoli allarmi, i cambiamenti di stato, le modifiche della configurazione, le connessioni remote, ecc. Tramite interfaccia intuitiva è possibile applicare vari filtri che facilitano una consultazione ed esportazione più mirata.

GUI (GRAPHICAL USER INTERFACE): permette l’accesso a tutte le funzionalità in maniera facile ed intuitiva.

MOTION DETECTION MULTI-ZONA: per ogni telecamera più di 6.000 zone motion distinte con 6 differenti impostazioni di sensibilità, nel caso di telecamere DOME/PTZ valido per ogni posizione predefinita (preset).

MOTION DETECTION DIREZIONALE: riconosce il movimento degli oggetti che seguono determinate direzioni. Può essere usato per la protezione perimetrale, il controllo ai cancelli, il controllo del traffico su strade a senso unico, ecc.

PERMANENCE DETECTOR: rileva gli oggetti abbandonati o rimossi da una scena statica. E’ usato prevalentemente per l’identificazione di oggetti abbandonati a fini di anti terrorismo, identificazione di veicoli immobili in applicazioni di controllo del traffico. La dimensione degli oggetti, il tempo di permanenza e l’area da controllare sono configurabili secondo le esigenze.

SMART SEARCH - disponibile solo per telecamere analogiche: agevola notevolmente la ricerca di eventi di interesse tra le sequenze registrate. Può essere definito come una sorta di motion detector post registrazione: l’utente disegna un’area sensibile ed il sistema evidenzia istantaneamente le porzioni di registrazione in cui è stata rilevata dell’attività all’interno di quell’area. L’area di smart search è del tutto indipendente dalla configurazione del motion detector e dalle impostazioni di registrazione.

PRE-ALLARME: consente di registrare anche le sequenze che precedono l’istante in cui l’allarme di registrazione si verifica.

EXTRA FAULTS: rileva anomalie supplementari sulle telecamere, quali l’abbagliamento, l’oscuramento, il fuori fuoco e lo sposizionamento.

ELABORAZIONE IMMAGINI: permette l’elaborazione digitale avanzata (filtro rumori, contrasto, deinterlaccio, brillantezza…) delle immagini registrate.

FULL USER ACCOUNTING: possibilità di definire profili utente multipli, ognuno con specifici insiemi di privilegi e restrizioni. Ogni utente possiede una propria maschera di accesso alle telecamere ed un profilo dettagliato di diritti, in modo che possa eseguire solo determinate operazioni. L’opzione RADIUS permette la gestione centralizzata degli utenti su DigiEye diversi.

STATISTICHE DETTAGLIATE: consente un’analisi dettagliata delle performance del sistema in termini di throughput per singola telecamera ed utilizzo del disco. Verificando tali dati è possibile intervenire sulla configurazione del sistema per massimizzarne le prestazioni.

RING PRIORITARIO: una parte dell’intero spazio di memorizzazione può essere riservata ad un determinato insieme di telecamere.

BACK-UP AUTOMATICO: permette di programmare il backup dei video registrati ad intervalli regolari, oppure di attivarlo su ingresso digitale.

COMUNICAZIONI: permette di gestire chiamate allarmate verso CMS dedicati (CMS DCC Lite, CMS DCC Premium o soluzione sviluppata con SDK per DigiEye), e di eseguire dagli stessi una teleconfigurazione completa. Fino a 16 connessioni simultanee disponibili per ogni DigiEye.

Scarica: