Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookie, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Per saperne di piu'

Approvo

Davide Picchi, Area Manager Italia Prod@Eye

 

Vuoi vincere al superenalotto?

Mi dispiace ma non ti posso aiutare. Non sono un veggente e anche se lo fossi, al superenalotto ci giocherei io e, sicuro, non diffonderei un sistema che permette a chiunque di vincere.

Però ti posso dire quali sono state le ultime estrazioni.

Già….e cosa ci fai ? nulla ovviamente. Nell’ambito del gioco d’azzardo conoscere il passato non serve a nessuno se non a quelle persone che lo studiano dal punto di vista statistico.

Ci sono degli ambiti dove invece conoscere il passato può essere determinante per modificare il futuro. Uno di questi è lo studio della storia: se conosci il comportamento umano del passato è facile che tu riesca a capire meglio il presente e a prevedere il futuro, o come diceva Carl Marx : La storia si ripete sempre due volte: la prima volta come tragedia, la seconda come farsa”.

Sono punti di vista che possono essere condivisibili oppure no, proprio perché non danno una certezza matematica sul realizzarsi di eventi.

In altri ambiti, invece, conoscere il passato può essere d’aiuto in modo determinante.

In quali ambiti? ovviamente parlo della produzione di macchine e linee automatiche.

Nelle vostre macchine/linee avete degli allarmi che segnalano i momenti in cui la macchina ha qualcosa che non va e che impedisce il corretto svolgimento della normale produzione. Perché è importante conoscere il passato più recente degli allarmi macchina? Molto semplice, io lo scrivo ma lo sai anche tu! È bello avere dei sistemi che fermano la macchina/linea quando c’è qualcosa che non ha funzionato a dovere, ma ancora meglio sarebbe sapere cosa ha provocato il fermo macchina e quindi conoscere il PRE di ogni errore macchina.

E il miglior modo per sapere cosa ha provocato il fermo macchina è il formato video; pensaci bene: i video parlano una lingua universale, sono cosmopoliti, non hanno bisogno di traduzione, sono trasmissibili e condivisibili. Non danno origine a incomprensioni ( “Non mi capiscono: io non sono la bocca che fa per questi orecchi.” Nietsche ).

Prod@eye è l’unico sistema, certificato per la privacy e coperto da brevetto internazionale, che permette di registrare il pre e il post di ogni fermo macchina.

Funziona in questo modo: c’è un’unità centrale alla quale sono collegate delle videocamere ( da 4 fino a quante ne vuoi tu ); le posizioni in modo che inquadrino i punti dove hai maggiori problemi che danno origine a fermi macchina; colleghi le videocamere al Prod@eye, e le colleghi agli allarmi macchina ( in che modo lo decidi tu ). Tutto qui, il Prod@eye è pronto ad aiutarti.

SI VA BEH….. e come fa ?  facile facile, dopo che hai piazzato il Prod@eye, ogni volta che un allarme entra in funzione viene salvato il video dei 30 secondi precedenti e dei 30 secondi successivi di ogni allarme macchina e ti mette a disposizione il video del motivo del fermo macchina, tu intervieni dopo che hai visto i video a riesci sempre a capire cosa ha bloccato la tua produzione.

Vuoi maggiori informazioni ? CLICCA QUI.   

Aggiungo un’ultima citazione (oggi sono in vena ) perché secondo me è perfetta: “L'incomprensione del presente cresce fatalmente dall'ignoranza del passato.“ —  Marc Bloch storico francese 1886 - 1944

Le Nostre Divisioni

PCB

PCB

 

 

 

SICUREZZA