Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookie, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Per saperne di piu'

Approvo

Davide Picchi, Area Manager Italia Prod-Eye

QUANTO CONTA CONOSCERE LA MACCHINA SU CUI SI STA OPERANDO?

E soprattutto, quanto tempo si risparmia conoscendone bene il funzionamento?

 Facciamo due esempi : una macchina che ha un paio di difetti ricorrenti su cui intervengono due persone differenti: il primo lavora su quella macchina da alcuni anni e la conosce a menadito, arriva sul posto dopo un fermo macchina, capisce cosa è accaduto e in pochi minuti sistema il guasto.

Stessa situazione di prima ma al posto della persona esperta arriva un nuovo tecnico: magari è bravissimo e ci mette meno del primo, ma più spesso deve capire cosa è accaduto, deve farsi un’idea della causa del malfunzionamento, deve trovare il posto dei ricambi, magari non sa di preciso chi chiamare e ci mette tre ore anziché venti minuti. Non è lui che è incapace, semplicemente non conosce bene la macchina, è tutto qui.

Questo discorso vale anche per i tecnici dello OEM: alcuni installatori potrebbero raccontarti a memoria le volte che è intervenuto su una determinata macchina e cosa si deve fare per eliminare il problema; arriva un tecnico nuovo e anche lui deve ripartire un po’ da zero e farsi la sua cultura.

Come fare a diminuire al minimo i tempi di intervento ?

Il modo più logico sarebbe quello di fare un libretto della storia della macchina su cui appuntare tutti gli interventi e tutte le soluzioni apportate, ma spesso questo libretto non esiste.

Allora? possiamo usare Prod@eye.

Infatti Prod@eye, sistema coperto da brevetto e certificato per la privacy, è formato da un’unità centrale collegata a videocamere; le videocamere le posizioni tu nei punti più sensibili della macchina, quelli che danno più problemi o sono causa dei fermi macchina più numerosi; colleghi le videocamere ai tuoi allarmi macchina e quando l’allarme scatta, Prod@eye in automatico salva i 30 secondi prima e i 30 secondi dopo ogni allarme. Una volta che hai i video dei fermi macchina li puoi: vedere, archiviare, inviare e condividere con chi vuoi tu.

Puoi creare cartelle specifiche per ogni tipo di fermo macchina e metterli a disposizione di chiunque debba intervenire sulla manutenzione. Si possono creare delle vere e proprie videoteche della storia della macchina e di come e dove intervenire per risolvere ogni tipo di problema.

Vuoi seguire le newsletter di Prod@eye?

Lasciaci la tua mail qui.

Vuoi essere contattato per una visita di un nostro funzionario che ti verrà a trovare con la valigia demo?

Scrivi qui.

Ciao e a presto.

Le Nostre Divisioni

PCB

PCB

 

 

 

SICUREZZA